Gli inventori delle malattie

Come ci hanno convinti di essere malati

 
-10%
Gli inventori delle malattie  Jorg Blech   Lindau
  • 17,10 invece di € 19,00 Sconto del 10%
  • Affrettati! Solo 1 disponibile in pronta consegna



torna suDescrizione

Forse siete sani, ma non lo sapete. Il punto è che oggi vi sono gruppi industriali operanti a livello mondiale che definiscono in maniera nuova la salute dell’uomo, e come conseguenza essa diventa una condizione che nessuno riesce più a raggiungere. Eventi normali della vita – la nascita, l’invecchiamento, i rapporti sessuali e la morte – come pure molti comportamenti comuni, sono sistematicamente presentati come stati patologici. Vi sono imprese farmaceutiche che sponsorizzano l’invenzione di nuove malattie e di nuovi metodi di cura, per crearsi un nuovo mercato. Infatti si possono guadagnare molti soldi tenendo calmi con un farmaco bambini irrequieti, dichiarando che il colesterolo è il fattore di rischio numero uno nel mondo o inducendo la gente a sottoporsi a visite preventive di dubbia utilità. Jörg Blech, un noto giornalista specializzato nella trattazione di argomenti scientifici, con questo suo best-seller rivela come la nostra salute rischia di essere svenduta e come possiamo tutelarci contro questo pericolo. Spiega quali sono le motivazioni di chi nell’ombra specula su queste vicende e mette in guardia contro le conseguenze della medicalizzazione della nostra società. Il volume è un manuale di autoguarigione nel senso più autentico del termine.


"Scritto in modo arguto, preciso e brillante" (Der Tagesspiegel)

"Un'inchiesta approfondita sugli affari che si fanno con le malattie" (Die Zeit)

"Una questione davvero scottante" (Deutsches Arzteblatt)

"Jorg Blech cura i malati immaginari" (Suddeutsche Zeitung)


Gli inventori delle malattie  Jorg Blech   Lindau
 
Gli inventori delle malattie
Come ci hanno convinti di essere malati

Jorg Blech



torna suRecensioni

Da «Oggi», 14 giugno 2006
«Un libro per riflettere su e contro la gratuita medicalizzazione della vita.»

Antonio Carioti, «Corriere della Sera», 30 aprile 2006
«Il suo bersaglio è l’eccesso di salutismo alimentato da precisi interessi economici. […] Blech mette sotto accusa innanzitutto la tendenza a presentare come patologie vere e proprie anche semplici fattori di rischio. […] Un’ossessione della medicina preventiva che ha risultati sconcertanti. […] Pur di piazzare i loro prodotti, […] le case farmaceutiche non esitano a trasformare in malattie […] anche disagi di prevalente origine sociale o processi naturali della vita umana.»

Gabriella Bona, «Il risveglio popolare», 2 giugno 2006
«Un vecchio proverbio medico dice che una persona sana è una persona che non è stata visitata come si deve. […] Un libro intelligente, che aiuta a pensare alla nostra salute e alle nostre condizioni di vita, scritto con vivacità, ironia e un entusiasmo coinvolgente. Alcuni medici, per fortuna, invece che accettare i viaggi premio delle industrie farmaceutiche, hanno deciso di lasciarne delle copie nelle loro sale d’attesa.»


Gli inventori delle malattie  Jorg Blech   Lindau
 
Gli inventori delle malattie
Come ci hanno convinti di essere malati

Jorg Blech






CATEGORIE LIBRI


I clienti che hanno scelto questo prodotto hanno acquistato anche...