Non ti scordar di te (Prodotto usato)

La strada per ritrovare se stessi

 
-30%
Non ti scordar di te (Prodotto usato)  Tiberio Faraci   Essere Felici
  • 10,15 invece di € 14,50 Sconto del 30%
  • Affrettati! Solo 1 disponibile in pronta consegna



torna suDescrizione

Il nuovo libro di Tiberio Faraci, uno degli autori più amati di Essere Felici.
Dopo il successo di Innamorati di te e Ricomincia da te, da poco riproposti in versione pocket, ecco il regalo di Natale che ogni persona dovrebbe farsi: Non ti scordar di te.
In quale momento della nostra vita ci siamo allontanati da noi stessi? Quando abbiamo cominciato a percorrere una strada che, ora lo sappiamo, non era la migliore?

Tiberio Faraci propone un nuovo progetto di autorealizzazione diviso in quattro passi fondamentali:
1. Ricordati di te: piccola guida di autostima
2. Indecisioni e Incostanze: sai prendere la decisione migliore per te?
3. La solitudine dei numeri Uno: cosa ti impedisce di vincere? Scoprilo attraverso l’esperienza di chi ce l’ha fatta
4. Buongiorno alla notte: dolci pensieri e importanti riflessioni per concludere la giornata nel migliore dei modi


Questo libro è il mio regalo per tutti coloro che desiderano ritrovare la loro parte illuminata e tornare finalmente ad ascoltare le proprie possibilità, attitudini, doni.
Per condividerle inizialmente con se stessi e in seguito con gli altri.
Tiberio Faraci


Non ti scordar di te (Prodotto usato)  Tiberio Faraci   Essere Felici
 
Non ti scordar di te (Prodotto usato)
La strada per ritrovare se stessi

Tiberio Faraci



torna suIntervista all'autore

D:  Nella quarta di copertina si legge “In quale momento della vita ti sei allontanato dalla strada migliore per te e ti sei perso?” Secondo te per quale motivo ci allontaniamo da questa strada?
R: Ci allontaniamo da questa strada perché inconsciamente talvolta siamo più indirizzati a sperimentare ciò che sembra essere più emozionante e sconosciuto che non ciò che sembra essere migliore e utile (ma prevedibile). Nel farlo spesso non teniamo conto di ciò che questo comporterà e ignoriamo quello che invece sarebbe stato facilmente raggiungibile e realizzabile. Tipico esempio è dato da coloro che continuano ad accumulare rapporti inconcludenti con partner sbagliati che magari usano, tradiscono e feriscono, ma non sono assolutamente interessati a quelle persone centrate e affidabili che sono magari innamorate di loro.

 

D:  Come facciamo a sapere se quello che stiamo percorrendo ora sia la strada giusta per noi?
R: Intanto i risultati che ne conseguono testimoniano questo o il suo contrario! Quello che accade intorno a noi ci parla sempre chiaramente di dove siamo e di cosa stiamo facendo! A volte ci intestardiamo per raggiungere risultati che sono assolutamente inconcludenti e che non ci porteranno niente di buono, talvolta ne siamo anche consapevoli ma per orgoglio non ne teniamo conto. Imparare a osservare se quello che vediamo “intorno nel paesaggio” è in linea con quello che volevamo raggiungere può far risparmiare molta strada (sbagliata).

 

D:  Nel tuo libro parli spesso di come ritrovare se stessi e cercare il meglio per la propria vita possa aiutare ad essere felici anche le persone che ci amano. Non ti sembra un controsenso?
R: Non è un controsenso perché se noi siamo felici daremo sempre il massimo, poiché ci sentiremo creditori nei confronti di tutti, quindi perche non dovremmo dare il meglio di noi anche a chi ci ama? Se noi siamo positivi e propositivi e testimoniamo la nostra felicità come potrebbe questo metterci in condizione di non dare il meglio di noi a chi ci ama? Più saremo realizzati più saremo grati a chi ci sostiene e a chi crede in noi e quindi anche a chi ci ama!

 

D:  Come possiamo fare la differenza in questo mondo e non essere semplicemente un numero?
R: Basterebbe ESSERE ciò che si è, la nostra unicità farebbe il resto e ognuno potrebbe onorare e celebrare le proprie caratteristiche! Da bambini impariamo che è meglio parametrarci agli altri per non essere visti e presi di mira, per farlo, non rispettando la nostra unicità la perdiamo e finiamo per essere come gli altri. Molti proprio per questo, non ottengono quello che vogliono, perché non tenendo conto della loro unicità, fingono inconsapevolmente di essere qualcosa d'altro, magari di più ordinario e così non vengono riconosciuti da quello che cercano.

 

D:  Per concludere ci puoi dare qualche suggerimento per "rendere incredibile ogni giorno della nostra vita”?
R: La quarta parte di questo libro, “Buon giorno alla notte”,  ci indica intanto come prepararsi al riposo che precede quello che sarà il giorno che arriva (addormentarsi come un bambino con in mano quello che ci renderà felice), affinché il domani ci trovi attenti alle meraviglie possibili. Se noi andremo nel giorno nuovo e nel mondo a cercare quello che di eccezionale è previsto per noi (e che sappiamo accadrà quel giorno), qualcosa di speciale per noi accadrà di sicuro! Se l'Universo sente che noi da quel giorno vogliamo ricavare qualcosa di unico non ci deluderà! La data di domani è un occasione che mai più avremo l'opportunità di riempire di meraviglie o lo faremo domani o non potremo farlo mai più! E noi vogliamo farlo!!!


Non ti scordar di te (Prodotto usato)  Tiberio Faraci   Essere Felici
 
Non ti scordar di te (Prodotto usato)
La strada per ritrovare se stessi

Tiberio Faraci






CATEGORIE LIBRI


I clienti che hanno scelto questo prodotto hanno acquistato anche...