Vaccinazioni tra scienza e propaganda

Elementi critici di riflessione

Vaccinazioni tra scienza e propaganda  Claudia Benatti Franco Ambrosi Carla Rosa Il Leone Verde
  • 16,00



torna suDescrizione

QUESTO LIBRO NON VERRA' PIU RISTAMPATO
E' STATO SOSTITUITO CON "BAMBINI SUPER VACCINATI"

 

I vaccini oggi largamente in uso sono davvero sicuri? Esistono dati certi che ne attestino la sicurezza e l'efficacia? Nel 1993 l'Institute of Medicine (USA) sosteneva che, con i dati a disposizione, non era possibile affermarlo con certezza e da allora le cose sono rimaste pressoché invariate. La letteratura medico-scientifica spesso mette in luce contraddizioni stridenti che emergono da strategie vaccinali di massa decise a volte senza solide basi di sicurezza. La sorveglianza degli eventi avversi è scarsa e inadeguata, complice la tendenza a sottostimare o addirittura ignorare eventi che obbligherebbero a rimettere in discussione molte decisioni consolidate e acquisite.

La paura delle malattie costantemente alimentata e, nel nostro Paese, anche l'obbligo di legge, favoriscono un'altissima adesione alle proposte vaccinali; spesso però, a monte delle decisioni dei singoli vi è un'informazione lacunosa e parziale e manca una reale consapevolezza sul bilancio rischio/beneficio.

Questo libro intende offrire spunti critici di riflessione, anche e soprattutto mettendo a disposizione dati e notizie scientifiche che solitamente non vengono divulgati.


Vaccinazioni tra scienza e propaganda  Claudia Benatti Franco Ambrosi Carla Rosa Il Leone Verde
Vaccinazioni tra scienza e propaganda
Elementi critici di riflessione

Claudia Benatti, Franco Ambrosi, Carla Rosa






CATEGORIE LIBRI


I clienti che hanno scelto questo prodotto hanno acquistato anche...