La rivoluzione che stavamo aspettando

Ecologia profonda, educazione etica e consapevolezza per vivere la crisi come rinascita

 
La rivoluzione che stavamo aspettando  Claudio Naranjo   Terra Nuova Edizioni
  • 14,00
  • Disponibile in 3 giorni lavorativi. Affrettati! Solo 2 disponibili



torna suDescrizione

Nel libro La rivoluzione che stavamo aspettando, Claudio Naranjo, uno dei pensatori più originali e prolifici del XX secolo, regala pagine dense di sapere e proposte concrete per raggiungere una maggiore consapevolezza e una massa critica tale da consentire un cambiamento nella coscienza globale.

Questo libro è il testamento politico-sociale di Claudio Naranjo, un testo che non lascia indifferente chi lo legge. In pagine dense di sapere e rimandi ai più grandi pensatori mondiali, l'autore propone un percorso per raggiungere una maggiore consapevolezza e una massa critica tale da consentire un cambiamento nella coscienza globale.

Naranjo dedica riflessioni illuminanti al significato della libertà e dell'educazione, riassume le caratteristiche salienti della sua psicologia degli enneatipi, ovvero della visione integrativa della personalità, e si sofferma sul contributo della meditazione al processo di scoperta del sé. I capitoli conclusivi sono dedicati al programma SAT, elaborato nell'omonimo Istituto da lui fondato nei primi anni '70, e alle modalità atte a umanizzare le imprese per riumanizzare la società e cambiare l'economia. In chiusura il volume rilancia uno dei nodi centrali della riflessione contemporanea: la necessità di una nuova coscienza per cambiare il mondo.

Un libro dedicato a chi guarda con inquietudine e volontà di cambiamento lo stato attuale del pianeta e dello sviluppo umano.

INDICE: Prologo - Per una politica della coscienza - Dalla povertà interiore a una spiritualità poliedrica - Al di là della crisi finanziaria, della diseguaglianza e della violenza: la trascuratezza dell’essenziale - Discorso d’apertura alla conferenza mondiale sull’educazione e la sostenibilità del 2010 - La libertà, fondamento dell’amore - Educare all’amore per mezzo della conoscenza di sé - Il famoso enneagramma - Incamminarci verso la saggezza. Il recupero della mente intuitiva e la cultura umanistica - Il potenziale della meditazione come educazione dello spirito oltre le religioni - Il programma SAT come scuola di conoscenza di sé e dell’amore - Umanizzare l’impresa per riumanizzare la società e cambiare l’economia - La coscienza globale, la massa critica e il potere della delegittimazione - Bibliografia - Sull’autore


La rivoluzione che stavamo aspettando  Claudio Naranjo   Terra Nuova Edizioni
 
La rivoluzione che stavamo aspettando
Ecologia profonda, educazione etica e consapevolezza per vivere la crisi come rinascita

Claudio Naranjo






CATEGORIE LIBRI