La terapia del digiuno

Può cambiare la vita

 
-5%
La terapia del digiuno  Thierry De Lestrade   Nuova Ipsa Editore
  • 17,10 invece di € 18,00 Sconto del 5%
  • Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione



torna suDescrizione

E se il digiuno fosse un metodo semplice ed efficace per curare numerose malattie?

Domanda provocatoria, perfino scandalosa per alcuni sostenitori del dogma medico ufficiale. Tuttavia da quando il dottor Henry Tanner digiunò per quaranta giorni sotto la sorveglianza dei suoi colleghi, fino al biologo Valter Longo che oggi fa digiunare delle cavie affette da cancro con risultati stupefacenti, gli studi scientifici sul digiuno non mancano.

La storia che l'autore narra in questo libro notevolmente documentato è frutto di una lunga ricerca.
Digiunare è pericoloso? Quali sono i meccanismi del digiuno? Gli effetti possono essere misurati? Qual è l'azione del digiuno sulle cellule tumorali?

A tutte queste domande, e a molte altre, i ricercatori hanno fornito delle risposte, spesso sorprendenti. Mentre nei paesi occidentali la medicina moderna non riesce a contenere la diminuzione della speranza di vita in buona salute, l'antica pratica del digiuno appare come una nuova terapia.

Sono un medico e questi dati mi hanno impressionato fino al punto che ho deciso di fare io stesso l'esperienza del digiuno di otto giorni” - Christophe André, Cerveau et Psycho

Un'inchiesta accurata, appassionante, sui potenti meccanismi d'autoregolazione del corpo indotti dal digiuno” - Anne Crignon, Le Nouvel Observateur

Il digiuno si appresta a fornire la prova di poter essere un formidabile strumento di buona salute” - Hélène Mathieu, Psychologies Magazin


INDICE DEL LIBRO
Introduzione
Meno può essere più?
La decisione di Nora Quinn
L'attualità del digiuno: pensare alla salute in maniera diversa
Capitolo 1 - I tempi della “medicina eroica”: l'America della fine del XIX secolo
1877, la scoperta del dottor Dewey: bisogna far digiunare i pazienti
La prima medicina americana “eroica”, come una guerra
Empirici contro razionalisti: due filosofie della medicina
Il sorprendente successo dell'omeopatia negli Stati Uniti del XIX secolo
La controffensiva degli “ortodossi” dell'American Medical Association
1877: i 40 giorni di digiuno del dottor Henry Tanner
Il “No-Breakfast Plan” di Edward Dewey
Bernarr MacFadden e Upton Sinclair: due sostenitori del digiuno terapeutico dimenticati
Capitolo 2 - Come l'American Medical Association ha eliminato la “medicina popolare”
“Doc Simmons”: un nuovo segretario a capo dell'AMA nel 1899
Migliorare la formazione, eliminare i “ciarlatani”
JAMA, la gallina dalle uova d'oro
1908: l'inchiesta di Wallace Abbott rivela l'impostura di “Doc Simmons”
La conversione forzata degli omeopati alla medicina ufficiale
Il miliardario John D. Rockefeller, all'origine del cambiamento del sistema sanitario americano
La Fondazione Rockefeller al servizio della medicina scientifica
1910: il rapporto Flexner e il patto segreto tra l'AMA e il capitalismo industriale
Un cambiamento radicale nella storia della medicina
Il corpo umano fatto a pezzi, l'esclusione dei più poveri
La medicina scientifica colonizza il mondo
Capitolo 3 - Stati Uniti, anno 1910: la messa al bando del digiuno terapeutico da parte della casta medica
Comprendere i meccanismi del digiuno
Il digiuno scientificamente controllato di Agostino Levanzin nel 1912
Guillaume Guelpa: la forza viene dalla debolezza
Contro l'epilessia e il diabete: il “digiuno ritmato” del dottor Guelpa
Morris Fishbein, il nuovo grande inquisitore dell'AMA
Herbert Shelton, grande figura della digiunoterapia
Mangiare meno, vivere più a lungo
Capitolo 4 - URSS, 1950: le scoperte del dottor Nikolaev
The Fasting Cure nelle mani di un amico di Tolstoj
La formazione di un giovane psichiatra sovietico
I primi tentennanti esperimenti del dottor Nikolaev
Il libro degli ospiti di Nikolaj Narbekov
Qualche testimonianza dei pazienti del dottor Narbekov
Lev Bulganin, un paziente diverso da tutti gli altri
La situazione difficile degli psichiatri nell'Unione Sovietica
La guarigione attraverso il digiuno del giovane uomo che credeva di essere un mostro
Capitolo 5 - URSS, 1970: il digiuno terapeutico viene riconosciuto
Aspetti del digiuno terapeutico, un compendio unico
Il trattamento delle forme “ipocondriache” della schizofrenia
Risultati impressionanti nel trattamento delle malattie mentali
La testimonianza dello psichiatra Valery Gurvitch, allievo di Nikolaev
“I cambiamenti riguardano l'insieme del corpo e la personalità”
Le tipiche fasi della cura del digiuno nel reparto di Nikolaev
1973: l'avvio di un vasto programma di studi sugli effetti del digiuno su tutto il territorio sovietico
Sorprendenti guarigioni di soggetti asmatici
L'opposto della patogenesi, la “sanogenesi”
La storia non si ferma qui
Capitolo 6 - Obesi e pinguini: digiuni eccezionali
1965, lo storico digiuno di Angus Barbieri: 382 giorni!
Fare digiunare gli obesi
Il digiuno “frazionato” del dottor Nikolaev
Un metodo considerato pericoloso dal “parere generale” della classe medica
Il pinguino imperatore, “digiunatore professionista”?
Un “segnale” di rialimentazione
Il digiuno, un meccanismo ereditato dall'evoluzione degli esseri viventi
Le tre fasi del digiuno
La sorprendente “magia” dei corpi chetonici nella fase del digiuno prolungato
Un “metodo terapeutico estremamente potente”
Capitolo 7 - 2010: digiunare sulle rive del lago Bajkal
1991: la fine dell'URSS provoca l'estromissione del digiuno terapeutico
Sanatorio di Goriachinsk (Siberia): l'ultimo seme piantato da Yuri Nikolaev
Lo svolgimento della terapia del digiuno al Goriachinsk: l'importanza della crisi di acidosi
Un medico “felice”
I pionieri non si arrendono
Un centro di cura privato a Mosca
Capitolo 8 - 2013: esperienze personali in Germania
La clinica Buchinger a Überlingen
Entrare in un territorio sconosciuto, quello della privazione
Richard, Xavier, Pauline: esperienze stupefacenti di digiunatori
Il sistema digerente, una chiave ancora poco studiata per l'efficacia del digiuno
Gli effetti spettacolari del digiuno sull'ipertensione
“Autolisi”, un processo di rigenerazione: la testimonianza di Jürgen Bahl
In Germania l'ospedale pubblico pratica il digiuno
Occhiali rosa: un buon umore che non accenna a diminuire
Capitolo 9 - Digiunare contro il cancro: le scoperte di Valter Longo
Dalla musica alla biologia
Aging, una nuova scienza
Digiunare per vivere più a lungo: la rivelazione di Longo
Contro le terribili armi delle cellule tumorali, l'arma da guerra della chemioterapia
Digiuno e chemioterapia: avvio di una sperimentazione clinica al Norris Cancer Hospital
Il cancro di Nora Quinn, una donna impaziente: risultati sorprendenti
Capitolo 10 - Testimonianze e prospettive: nuove speranze contro il cancro?
Dopo 48 ore di digiuno, i geni delle cellule cambiano la loro espressione
Una cellula tumorale più vulnerabile
L'importanza dei fattori di crescita
La storia di Cécile
I consigli contraddittori dei nutrizionisti
La storia di Jane
2012: studi clinici su scala europea
Digiunare per prevenire il cancro?
Conclusione - Dalla guerra alla collaborazione
Postfazione alla seconda edizione francese
Il tono è cambiato
Rigenerazione del sistema immunitario
Un regime che “imita” l'azione del digiuno
Rigenerare i propri neuroni
Che fine hanno fatto?
La storia di Lucas
Ringraziamenti


La terapia del digiuno  Thierry De Lestrade   Nuova Ipsa Editore
 
La terapia del digiuno
Può cambiare la vita

Thierry De Lestrade






CATEGORIE LIBRI


I clienti che hanno scelto questo prodotto hanno acquistato anche...