Francesco Roat

Francesco Roat, narratore, saggista e critico letterario trentino, già insegnante di lettere e consulente editoriale, ha pubblicato il libro di racconti Tra-guardo (Argo), i romanzi Una donna sbagliata (Avagliano), Amor ch’a nullo amato (Manni), Tre storie belle (Travenbooks), i saggi L’ape di luglio che scotta. Anna Maria Farabbi poeta (Lietocolle), Le Elegie di Rilke tra angeli e finitudine (Alpha-Beta), La pienezza del vuoto. Tracce mistiche negli scritti di Robert Walser (Vox Populi).


Risultati 1 - 1 di 1  
ordina per ultimi arrivi | titolo
Un bambino ebreo nell’inferno di Auschwitz. Un ufficiale delle SS appassionato di musica. Il difficile ritorno alla vita «normale». Un romanzo duro, intenso e coinvolgente come la Storia che vi fa da sfondo.

Francesco Roat

-15%
I giocattoli di Auschwitz  Francesco Roat   Lindau

Lo trovi anche in: Narrativa - Libri

Il piccolo Ruben è un «giudeo cacasotto»: così lo deridono i compagni di classe, fino a quando un giorno la scuola gli viene per sempre preclusa. Ma lui non ne fa un dramma. Meglio le lezioni private di clarinetto dal pro... continua

Pagine: 296, Formato: 14x21, Tipologia: Libro cartaceo,
Editore : Lindau

 

16,58 € 19,50 €

  • Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione



Risultati 1 - 1 di 1  
ordina per ultimi arrivi | titolo


CATEGORIE LIBRI