Trattato Teorico e Pratico di Fitoterapia Ciclica

Scienza del riequilibrio biologico dell'organismo

 
Top30
-15%
Trattato Teorico e Pratico di Fitoterapia Ciclica  Serge Dewit Jean-Claude Leunis  Nova Scripta
  • 63,75 invece di € 75,00 Sconto del 15%
  • Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione



torna suDescrizione

Questa innovativa opera di Serge Dewit e Jean-Claude Leunis apre una strada nuova e delinea un importante capitolo di grande fecondità alla fitogemmoterapia.

È un importante testo di fitoterapia di 544 pagine dove sono citate 375 specie botaniche in rapporto ai cicli forestali e all'evoluzione delle patologie, con la descrizione più accurata di 174 piante medicinali e i rispettivi complementari fitosociologici degli strati arborei, erbacei e arbustivi.

Il libro è arricchito da 220 illustrazioni in bianco/nero e 162 foto a colori di piante medicinali. La notevole quantità di dati presentati rappresenta il fiore all'occhiello di quest'opera, un terreno su cui elaborare nuove ipotesi di studio e di ricerca.

Lo studio dei semplici, descritto in tutti i testi classici di fitoterapia, ha sempre seguito lo stesso paradigma che ancora oggi si limita a descriverne la loro composizione chimica, a segnalare il tropismo medicinale e registrare le loro indicazioni cliniche.

Quest'opera, invece, è basata su una logica completamente nuova e originale di concepire la fitoterapia, poiché si inserisce nell'ambito delle scoperte e degli studi iniziati nel 1950 dal Dott. Pol Henry, padre della gemmoterapia e celebre in tutto il mondo per aver codificato le proprietà terapeutiche dei tessuti vegetali embrionali, ma trova qui la sua massima espressione e valenza terapeutica essendone la diretta continuazione e l'evoluzione più aggiornata, grazie ai preziosi contributi del biologo e chimico belga Prof. Jean-Claude Leunis che ne ha perfezionato strumenti e metodi d'indagine in lunghi anni di esperienza e studi.

A ciò si aggiunge l'importante contributo di Serge Dewit, dottore in medicina veterinaria che ha elaborato un originale schema ciclico da applicare alle fasi naturali dell'evoluzione boschiva in relazione agli eventi della patologia. Dall'unione di queste differenti competenze e sinergie mentali sono nate la Fitoterapia ciclica delle fasi e la Fitosociologia applicata alla patologia.

Si tratta di un metodo di studio e applicazione pratica, dove i semplici diventano i protagonisti di una modalità terapeutica diversificata per ogni stadio delle malattie. Siamo dunque al cospetto di una pratica rinnovata della fitoterapia, a una visione sequenziale della patologia, a un nuovo approccio alla conoscenza delle proprietà delle piante medicinali, al singolare ed efficace modo di utilizzarle e, in primis, a un insieme di prove che tendono a dimostrare l'esistenza di correlazioni a livello biologico tra le manifestazioni dell'entropia degli organismi animali e i cicli biologici della foresta.

Gli autori descrivono le associazioni e sinergie di ogni pianta medicinale con i rispettivi complementari fitosociologici degli strati arborescenti, erbacei e arbustivi. È una sorta di catalogo dettagliato che permette di trovare le piante da prescrivere in funzione delle sequenze o delle fasi patologiche in cui esse sono più attive. Le indicazioni terapeutiche di ogni pianta medicinale sono precise e sintetiche, accompagnate da preziosi consigli d'integrazione con tinture madri, gemmoderivati, oligoelementi, vitamine e altro ancora. La certezza del grande valore di questo libro nasce dal fatto che Serge Dewit e Jean-Claude Leunis hanno ideato e sperimentato un metodo di studio con algoritmi di evoluzione patologica e una teoria dei ritmi ciclici vegetali per un originale utilizzo delle piante offcinali.

Il lettore potrà comprendere come questo lavoro esuli completamente da tutti i precedenti trattati di fitoterapia e sia il risultato di una vastissima esperienza che non si riscontra in altri testi. È un nuovo percorso fondato e orientato anche su test biologici e su dati informatici che permettono al terapeuta di scoprire e utilizzare le piante più adatte a modificare favorevolmente il “terreno” del paziente.
Il loro metodo, risultato di molti anni di studi e ricerche, consentirà agli operatori del settore di approfondire la natura, le indicazioni e le applicazioni dei semplici con una più avanzata proposta terapeutica che può rappresentare la parte più singolare e innovativa della fitoterapia, che mira al riequilibrio biologico dell'organismo e riguarda soprattutto il “ringiovanimento” dei tessuti.

In medicina, sono i risultati che contano innanzitutto. In questo caso, i lavori di Serge Dewit e Jean-Claude Leunis costituiscono un apporto fondamentale nel contesto di un approccio naturale e globale alla salute.


Trattato Teorico e Pratico di Fitoterapia Ciclica  Serge Dewit Jean-Claude Leunis  Nova Scripta
 
Trattato Teorico e Pratico di Fitoterapia Ciclica
Scienza del riequilibrio biologico dell'organismo

Serge Dewit, Jean-Claude Leunis






CATEGORIE LIBRI