Addestrare Senza Parole

Con la tecnica della mano vuota

 
Addestrare Senza Parole  Liane Rauch   Macro Edizioni
  • 10,80
  • Affrettati! Solo 2 disponibili in pronta consegna



torna suDescrizione

Volete rafforzare il legame con il vostro cane e instaurare una relazione armoniosa?

Allora provate subito il metodo della “mano vuota”: senza strumenti, senza l'uso della parola e sempre efficace.

Perché utilizzare il metodo della “mano vuota”?
- per approfondire, rinforzare e migliorare il rapporto tra cane e uomo;
- per instaurare un rapporto di fiducia reciproca. La fiducia è alla base di una buona partnership;
- perché è praticabile senza strumenti, ovunque e in ogni situazione;
- per evitare dal primo incontro problemi di gestione nella vita quotidiana;
- per addestrare il tuo cane con metodi non violenti;
- perché è adatto a ogni cane e a ogni padrone;
- perché è un concetto educativo innovativo che funziona in ogni occasione;
- perché la mano vuota è uno strumento di addestramento molto efficace anche con cani affetti da patologie invalidanti (sordità, cecità, ecc.).

Una solida relazione uomo-cane è la base per un'educazione di successo. L'autrice ci mostra come costruirla e renderla stabile.

Scoprite l'importanza del contatto visivo per l'addestramento del vostro cane e imparate come mantenere il vostro cane concentrato su di voi nonostante le distrazioni offerte dall'ambiente esterno.

Tanti esercizi illustrati vi mostreranno come fare. Un metodo decisamente da provare.

 

Prefazione a cura di Stefano Cattinelli
Lo scopo di questo libro
Capitolo 1. Condizionamento
Percorrere altre vie
Il tocco del palmo della mano. Condurre senza attirare con un premio
Lavoro per la mano vuota
I primi passi con un cucciolo
Esercizio: tocco per principianti
Educare i cani anziani al tocco del palmo della mano
Capitolo 2. Generalizzazione
Generalizzazione: la mano vuota
Primi brevi percorsi guidati
Esercizio: da una mano all'altra
Esercizio: condurre con la mano vuota
Concentrazione nonostante le distrazioni
Comportamenti appresi indesiderati
Passi di dog-dance contro la noia
Non fissare i posti
La mano come calamita
Capitolo 3. Educazione
La mano come unico strumento educativo
Camminare con il guinzaglio lento
Esercizio: camminare con il guinzaglio lento
Esercizio: variazioni al guinzaglio
Come far perdere l'abitudine di tirare il guinzaglio
Concentrarsi sul cane
Affrontare la strada con sicurezza grazie al tocco del palmo della mano
Esercizio: “piede” anche senza guinzaglio
Esercizio: attraversare la strada con sicurezza
Capitolo 4. Relazione
Creare una relazione attraverso un legame
Educazione al contatto visivo
Fissare il divieto verbale
Esercizio: divieto verbale positivo
Esercizio: divieto in caso di attrattive esterne
Esercizio: divieto in caso di forti attrattive esterne
Esercizio da eseguire all'aperto
Prima chiedere, poi correre
La mia, la tua, la nostra porta
Esercizio: scendere dall'automobile
Esercizio: alla porta di casa
Capitolo 5. Lavorare insieme
Lavorare insieme al cane
Giochi da fare ovunque, sempre e in ogni momento
Esercizio: il gioco della bottiglia
Esercizio: il gioco “cerca il collie”
Esercizio: il gioco della geometria
Trucchi e balli senza aiuti
Capitolo 6. Azione
Esercizi di concentrazione
Esercizio: allenare la concentrazione
Esercizio: mantenere la concentrazione nonostante una distrazione
I cani nervosi
Creare un rapporto di fiducia con cani paurosi
Condurre con dolcezza i cani disabili
Esercizio: lavorare con cani disabili


Addestrare Senza Parole  Liane Rauch   Macro Edizioni
 
Addestrare Senza Parole
Con la tecnica della mano vuota

Liane Rauch






CATEGORIE LIBRI


I clienti che hanno scelto questo prodotto hanno acquistato anche...