Come difendersi dai metalli pesanti

 
-5%
Come difendersi dai metalli pesanti  Luca Fortuna   Xenia Edizioni
  • 17,10 invece di € 18,00 Sconto del 5%
  • Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione



torna suDescrizione

I metalli tossici entrano in maniera insidiosa nel nostro organismo attraverso l'aria, l'acqua, i cibi, le bevande, i cosmetici, i vestiti, le vernici e altri prodotti, e se è vero che alcuni metalli sono essenziali per il nostro metabolismo nelle giuste quantità, è altrettanto vero che il loro accumulo può provocare danni molto seri. Un eccesso di rame, per esempio, è responsabile di cefalee e mal di testa recidivanti; il cadmio è spesso causa della sterilità maschile; cromo, arsenio, nichel favoriscono l'insorgenza dei tumori. Sempre più spesso la ragione di alcune patologie croniche o misteriose malattie è da ricercarsi proprio in uno squilibrio nella presenza di metalli pesanti.

Con la consueta lucidità e chiarezza l'autore, oltre a fornirci gli elementi per una conoscenza generale dei metalli pesanti e dei pericoli connessi alla loro esposizione, soprattutto in casa, sui luoghi di lavoro e nell'alimentazione, suggerisce anche i modi per difendersene, le opportun analisi e le terapie necessarie in caso di intossicazioni. Approfondisce poi, per i singoli principali metalli, in ognuno dei capitoli ad essi dedicati, le caratteristiche peculiari, l'utilizzo, gli effetti che producono e i rimedi più efficaci per contrastarne la nocività.

Il numero di persone che soffre di intolleranza o di intossicazione da minerali è in continuo e costante aumento. Se è vero che i metalli sono essenziali per il nostro metabolismo, finché sono presenti nelle giuste quantità, è altrettanto vero che il loro accumulo provoca danni molto seri: un eccesso di rame è responsabile di cefalee e mal di testa recidivanti; il cadmio provoca una scarsa mobilità degli spermatozoi e sterilità maschile; cromo, berillio, arsenico, vanadio, rame e nichel, sono genotossici, causano mutazioni nel DNA, favorendo l'insorgenza dei tumori.

I metalli tossici, non essendo biodegradabili, penetrano in maniera insidiosa nel nostro organismo attraverso cibi, bevande, cosmetici, vestiti, vernici e altri prodotti di uso quotidiano; l'aria, l'acqua e la terra sono veicoli di trasmissione.

La conoscenza dei metalli pesanti, dei pericoli connessi alla loro esposizione, dei sintomi che sono comunemente associati, delle analisi da effettuare, delle terapie necessarie per rimuoverli e delle norme comportamentali per ridurre i rischi di accumulo, è di fondamentale importanza per preservare al meglio lo stato di benessere psico-fisico.

Il libro è diviso in due parti, una prima panoramica generale sui metalli pesanti, le fonti, il loro ruolo biochimico e le indicazioni su come difendersi dall'intossicazione; una seconda dedicata alle schede dei singoli metalli pesanti, ai loro utilizzi, agli effetti che producono sul corpo e sull'ambiente e a come difendersi dalla loro azione nociva.


Come difendersi dai metalli pesanti  Luca Fortuna   Xenia Edizioni
 
Come difendersi dai metalli pesanti

Luca Fortuna






CATEGORIE LIBRI


I clienti che hanno scelto questo prodotto hanno acquistato anche...