Educare ad essere

Per diventare ciò che siamo

 
-5%
Educare ad essere  Gino Soldera Donata Da Mar Luca Verticilo Il Leone Verde
  • 17,10 invece di € 18,00 Sconto del 5%
  • Affrettati! Solo 1 disponibile in pronta consegna



torna suDescrizione

Comprendere l'essere umano e comprendere il bambino nella sua realtà globale fin dalla vita prenatale: questa è la chiave del metodo “Educare ad essere”.

Esso si propone, attraverso un percorso di consapevolezza e coadiuvato da proposte pratiche, di aiutare i genitori, veri ingegneri genetici e insostituibili educatori dell'animo umano, ad accompagnare i figli nel loro cammino di crescita e di maturazione personale.

L'obiettivo è di consentire al bambino di essere pienamente se stesso e di realizzare il suo progetto di vita, che rappresenta il vero motivo e significato della sua esistenza in questo mondo.

L'educazione è una grande opportunità, ancora oggi non completamente compresa, che nel rendere possibile al bambino la scoperta e l'espressione delle sue potenzialità diventa un'insostituibile fonte di ricchezza umanaper i genitori e per l'intera società.


Educare ad essere  Gino Soldera Donata Da Mar Luca Verticilo Il Leone Verde
 
Educare ad essere
Per diventare ciò che siamo

Gino Soldera, Donata Da Mar, Luca Verticilo



torna suIndice del libro

~ PRIMA PARTE ~
Introduzione
I - La rivoluzione copernicana
La situazione attuale
La natura del disagio
Il senso dell'educazione
La protezione
L'accompagnamento
La guida
Partire dal progetto di vita
II - La struttura dell'essere umano
Spirito, anima e corpo
Lo sviluppo dell'essere umano
L'eredità, l'ambiente e l'individualità
Valorizzare la vita interiore
III - La realtà umana nell'educazione
La nostra biografia inizia dal concepimento
L'anatomia della psiche umana
Inconscio superiore
Inconscio medio
Inconscio inferiore
Le manifestazioni dello spirito rappresentate dall'Io o Sé
Inconscio collettivo
I quattro momenti dello sviluppo
Il vero educatore

~ SECONDA PARTE ~
Guida alla lettura di “Educare ad essere”:
percorso di genitorialità consapevole
1a tappa Chi è il bambino
Ti racconto una storia…
Esplorando la prima tappa
Il bambino nella società moderna
L'approccio esteriore e l'approccio interiore al bambino
La mission del bambino
Chi è il bambino?
Dal bambino ideale al bambino immaginario…
per giungere al bambino reale
−− Il bambino ideale
−− Il bambino immaginario
−− Il bambino reale
Focus
Esperienze di vita in famiglia: i genitori raccontano...
Esercizi per educare ad essere
Attività 1a tappa – Poster da compilare: Chi è il mio bambino?
2a tappa L'educazione del figlio
Ti racconto una storia…
Esplorando la seconda tappa
Addestrare, allevare, modellare, istruire e educare
“Educare ad essere” per realizzare il progetto di vita
−− Sulla autoeducazione ed eteroeducazione
I tre compiti fondamentali del genitore/educatore
−− Accettare
−− Rispettare
−− Valorizzare
Tre chiavi per “educare ad essere”
−− Complementarietà
−− Ombre e luci
−− Il progetto educativo
Focus
Esperienze di vita in famiglia: i genitori raccontano…
Esercizi per educare ad essere
Attività 2a tappa – Il contratto educativo
3a tappa Educare in famiglia
Ti racconto una storia…
Esplorando la terza tappa
La famiglia
La genitorialità e i ruoli nella triade
Le ombre dei genitori
Gli stili educativi e i modelli di attaccamento
Sintonizzazione, sincronizzazione e collaborazione nella reciprocità
La comunicazione educativa
Qualità richieste ai genitori
−− Unità
−− Sensibilità
−− Autorevolezza
−− Positività
−− Stile di vita in famiglia
Focus
Esperienze di vita in famiglia: i genitori raccontano…
Esercizi per educare ad essere
Attività 3a tappa – L'album di famiglia
4a tappa Educare ai valori
Ti racconto una storia…
Esplorando la quarta tappa
Educare ai valori
Orientamento attuale della società
Psiche, comportamento, educazione e valori
Il ruolo dell'empatia
Quale corso ai propri desideri?
Errori educativi più comuni
−− Svalutazione
−− Intellettualismo e adultismo
−− Iperprotezione
−− Permissivismo
Focus
Attività 4a tappa – L'albero dei valori
5a tappa Educazione e autorealizzazione
Ti racconto una storia…
Esplorando la quinta tappa
Educazione e realizzazione
Alimentare la speranza e la fiducia
Che cos'è la realizzazione interiore?
−− Il bisogno di autorealizzazione
La prima e la seconda autorealizzazione
Il ciclo della vita e l'autorealizzazione
−− Dal temperamento alla personalità
I talenti
Esperienze di vita in famiglia: i genitori raccontano…
Focus
Esercizi per educare ad essere
Attività a tappa – Compilare il progetto educativo della famiglia
Conclusioni
Appendice


Educare ad essere  Gino Soldera Donata Da Mar Luca Verticilo Il Leone Verde
 
Educare ad essere
Per diventare ciò che siamo

Gino Soldera, Donata Da Mar, Luca Verticilo



torna suPrefazione - Nicola Giacopini

Nell'attuale contesto sociale e culturale, ai suoi diversi livelli, sembra smarrita non solo la coscienza condivisa e la buona pratica dei processi educativi, bensì l'idea stessa di educazione.
Schiacciata tra la presunta impossibilità di indicare una verità della vita e il pluralismo e relativismo dei valori, l'educazione risulta svuotata di ciò che per sua natura la contraddistingue: una direzione personale e comunitaria da seguire e l'apertura alla vita intesa come progetto personale, capace di darle significato.
Certamente (e lo vediamo nei dialoghi quotidiani con genitori, educatori e rappresentanti delle istituzioni) è vissuta come molto urgente la domanda su come affrontare le difficoltà crescenti dei bambini e dei ragazzi, ma si fatica invece a riconoscere che spesso si cercano risposte veloci e tecniche a domande che veloci e tecniche non sono; sono piuttosto domande di senso, di profondità: in una parola, di educazione.
“Per questo – ci ricorda il testo del Comitato CEI La sfida educativa – dobbiamo acquisire meglio i termini attuali della crisi e il livello di profondità a cui ricondurre l'educazione e il suo possibile percorso. L'attuale crisi dell'educazione ha a che fare non soltanto con singole difficoltà, ma piuttosto con l'idea che abbiamo dell'uomo e del suo futuro”.
Il presente lavoro si muove con profondità, precisione antropologica e saggia pedagogia proprio lungo la via dell'educazione, dall'inizio, senza scorciatoie: partendo cioè dalla vita nascente, fin dal concepimento e poi via via fino alla nascita e oltre, vitalmente intrecciata e nutrita dalla relazione familiare e dal legame con la comunità sociale.
Seguendo il testo, lungo lo snodo preciso e logico dei capitoli, si evince e si apprezza come questo lavoro sia proprio “pane fatto in casa” (mi si perdoni questa immagine familiare), offerto a chi ha a cuore la vita, i bambini, l'educazione genitoriale.
Gli autori infatti, studiosi esperti di psicologia e pedagogia, non si limitano a presentare con scientificità i contributi più attuali provenienti dalle discipline antropologiche e mediche sulla vita nascente e sull'infanzia, ma guidano il lettore nelle pieghe di progetti educativi a lungo pensati e sperimentati in territorio veneto e italiano, insieme a famiglie e bambini.
Numerosi sono i meriti di questa pubblicazione: certamente la centralità riservata al bambino considerato nella sua unicità (oggi spesso dichiarata a parole ma disattesa nella pratica), ma anche lo spazio teorico fondativo e progettuale riservato alla promozione e al sostegno delle competenze genitoriali e educative di entrambi i genitori e, non da ultimo, quello che gli Autori chiamano “lo scambio circolare creativo nella reciprocità propositiva” tra bambino e genitori. Il bambino, fin dalla vita intrauterina, ha uno scopo, un progetto personale da costruire e raggiungere, portando nondimeno un contributo fattivo alla vita dei genitori e della società.
Educare ad essere per diventare ciò che siamo: quale sfida più importante, quale compito più urgente, quale direzione più affascinante che aiutare ogni bambino a esprimere i propri talenti, a costruire il proprio progetto personale di vita, in un ambiente educativo che lo accoglie, che lo ascolta, che lo sprona a esprimere il meglio, non solo per se stesso ma anche per i suoi genitori e per tutta la comunità?
Come psicologo e psicoterapeuta familiare, ma ancor più come salesiano, non posso che ringraziare gli Autori per il loro contributo scientifico e per la loro professionalità e passione educativa.
Il lettore certamente troverà spunti originali e profondi per la propria crescita personale e educativa, come è capitato a me nella lettura.

Nicola Giacopini
Direttore Dipartimento di Psicologia IUSVE


Educare ad essere  Gino Soldera Donata Da Mar Luca Verticilo Il Leone Verde
 
Educare ad essere
Per diventare ciò che siamo

Gino Soldera, Donata Da Mar, Luca Verticilo






CATEGORIE LIBRI