False Flag - Sotto Falsa Bandiera

Strategia della tensione e terrorismo di stato

 
Nuova edizione
-15%
False Flag - Sotto Falsa Bandiera  Enrica Perucchietti Pino Cabras  Arianna Editrice
  • 10,97 invece di € 12,90 Sconto del 15%
  • Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione



torna suDescrizione

L'Occidente è precipitato in una nuova epoca di terrore: il rischio della guerra globale, le fake news e la dittatura dei media

Archiviato il pericolo ISIS, grazie alla sconfitta delle truppe del Califfo in Siria, i nuovi nemici globali sono la Corea del Nord e l'Iran. L'elezione di Trump ha portato il mondo a dividersi in due blocchi, riproponendo una anacronistica Guerra Fredda e il rischio di un conflitto globale.

Gli attentati che infiammano l'Occidente non si fermano, spingendo le nazioni ad adottare misure estreme com'era successo agli USA all'indomani dell'11 Settembre.

Le stragi, apparentemente di matrice islamica, lasciano però una scia di anomalie e dubbi, di coincidenze inspiegabili o quanto meno ambigue, che riecheggiano la strategia delle false flags.

Cosa sono le False Flags?
Le false flags sono operazioni belliche “sintetiche” ideate per fare credere che un attacco militare o terroristico sia stato effettuato da gruppi diversi rispetto ai reali esecutori, al fine di addossare loro la responsabilità di quanto accaduto, legittimando così eventuali rappresaglie.

Falsificare la storia
L'obiettivo è introdurre leggi che limitino la privacy e la libertà individuale, nascondendogli interessi delle oligarchie. I mass media entrano in scena a questo punto per veicolare la propaganda bellica e promuovere come giuste le rivendicazioni del potere.

Quali interessi si nascondono dietro il terrorismo internazionale?
Come nasce e chi ha finanziato l'ISIS? 
Chi trae beneficio dall'attuale strategia della tensione?
Lo scopo del presente saggio è quello di offrire una rassegna dei casi più celebri e storicamente comprovati di false flags e di altri che sollevano dubbi sulle reali dinamiche degli eventi, mostrando i mandanti, i registi e gli attori del terrorismo sintetico, dall'antica Grecia a oggi.


INDICE DEL LIBRO
INTRODUZIONE
Capitolo 1 - Falsare la storia. Dall'Uss Maine a Pearl Harbor
Capitolo 2 - Falsi attentati in piena guerra fredda: dall'Egitto a Cuba, da JFK a Moro
Capitolo 3 - Gli anni di piombo tra servizi deviati, Gladio e depistaggi
Capitolo 4 - Colpi di Stato eterodiretti. La CIA in America Latina
INTERMEZZO
Capitolo 5 - La guerra di quarta generazione: dalla Serbia all'Ucraina
Capitolo 6 - La Libia nel caos. Gheddafi e il "Trattamento Milosevic"
Capitolo 7 - Ingannare il mondo. Dall'Undici settembre a oggi
Capitolo 8 - Dividere per unire. Il modello del nemico numero uno, da Emmanuel Goldstein a Putin
Capitolo 9 - Guerra fredda 2.0. Donald Trump e il Russiagate
Capitolo 10 - ISIS. Burattini, attori e registi del terrorismo islamico
Capitolo 11 - Sull'orlo del precipizio. Quando è difficile distinguere tra realtà e finzione
CONCLUSIONI


False Flag - Sotto Falsa Bandiera  Enrica Perucchietti Pino Cabras  Arianna Editrice
 
False Flag - Sotto Falsa Bandiera
Strategia della tensione e terrorismo di stato

Enrica Perucchietti, Pino Cabras






CATEGORIE LIBRI


I clienti che hanno scelto questo prodotto hanno acquistato anche...