I piegamenti all'indietro e delle torsioni

Anatomia delle posizioni

 
I piegamenti all'indietro e delle torsioni  Ray Long   Om Edizioni
  • 35,00
  • Affrettati! Solo 1 disponibile in pronta consegna



torna suDescrizione

Praticare lo yoga non è necessariamente il sentiero della minore resistenza e sebbene la parola sanscrita 'asana' significhi 'posizione semplice, confortevole', alcune posizioni non sono né semplici né confortevoli. Tuttavia lavorare con esse renderà confortevole e facile la vostra vita quotidiana.

Allora perché integrare la scienza occidentale con l'antica arte dell'Hatha Yoga? Perché le tecniche scientifiche vi permettono di programmare intelligentemente la vostra pratica e vi danno fiducia per il vostro insegnamento. L'Hatha Yoga lavora con il corpo e la scienza occidentale capisce il modo in cui esso lavora.

Per esempio, supponiamo che vogliate raffinare un piegamento all'indietro come Urdhva Dhanurasana. La conoscenza dell'anatomia, della biomeccanica e della fisiologia vi fa essere capaci di farlo consapevolmente. Oppure, se siete un insegnante e uno studente viene da voi con un dolore alla schiena lombare nella posizione del Cammello, voi potete usare l'effetto 'air bag' addominale che è spiegato in questo libro e che spesso risolve il problema facilmente e velocemente.

Allo stesso modo, se volete approfondire una torsione per voi o per i vostri studenti, programmate la vostra pratica per coinvolgere tecniche fisiologiche come l'allungamento facilitato che rilassano e allungano i muscoli che inibiscono la rotazione del tronco. Molte di queste soluzioni non sarebbero ovvie e neanche intuitive se non sapeste applicare questi principi scientifici allo yoga. Questo libro spiega queste tecniche in dettaglio, con le applicazioni pratiche ai piegamenti all'indietro e alle rotazioni.

Non risparmiate gli sforzi nel ricercare le aree di resistenza nelle vostre posizioni yoga. Se il vostro corpo è rigido, usate le tecniche fisiologiche descritte nella serie 'La scienza dello yoga' per allungare i muscoli, spezzare le barriere e guadagnare flessibilità. Se il vostro corpo è flessibile, lavorate sui Bandha qui descritti per incrementare la vostra forza.

Il pittore e scultore George Braque disse una volta: "L'Arte disturba, la Scienza rassicura". L'idea è che l'arte vi trae fuori da una zona confortevole per farvi provare nuove esperienze mentre la scienza provvede basi e stabilità. Le posizioni yoga sono come sculture fisiche che vi fanno uscire dalla vostra confortevole routine, mentre le tecniche scientifiche sono gli strumenti per scolpire che vi permettono di farlo con intelligenza e precisione.


I piegamenti all'indietro e delle torsioni  Ray Long   Om Edizioni
 
I piegamenti all'indietro e delle torsioni
Anatomia delle posizioni

Ray Long



torna suIndice del libro

Concetti chiave
Relazioni Agonista/Antagonista: Inibizione reciproca
Isolamento dei muscoli chiave
Il fuso muscolare
Allungamenti facilitati
Chiavi di co-attivazione
Bandha
Il Codice Bandha Yoga
Piegamenti all'indietro
Salabhasana
Urdhva Mukha Svanasana
Ustrasana
Purvottanasana
Dhanurasana
Setu Bandha Sarvangasana
Urdhva Dhanurasana
Eka Pada Viparita Dandasana
Vrschikasana
Eka Pada Raja Kapotasana
Natarajasana
Torsioni
Parsva Sukhasana
Marichyasana I
Marichyasana III
Pasasana
Parivrtta Janu Sirsasana
Parighasana I
Ardha Matsyendrasana
Posizioni di recupero
Torsione da supini
Torsione in appoggio


I piegamenti all'indietro e delle torsioni  Ray Long   Om Edizioni
 
I piegamenti all'indietro e delle torsioni
Anatomia delle posizioni

Ray Long






CATEGORIE LIBRI