Olismologia - La disciplina della sintesi

Fondamenti di un nuovo concetto di Medicina

 
Olismologia - La disciplina della sintesi  Lorenzo Paride Capello   Tecniche Nuove
  • 39,90
  • Disponibile per la spedizione in 3 giorni lavorativi



torna suDescrizione

Prefazione – L'intento e la speranza di Lorenzo Paride Capello
Presentazione di Marco del Prete
Presentazione di Vincenzo Miranda
Testimonianze di Pazienti e Allievi
Storia ed evoluzione professionale dell'Autore
Avvertenze
Note
Parte prima – Generalità
Capitolo 1 – Introduzione alla Materia
Cosa significa Olismologia?
L'Olismologia è una nuova specializzazione?
Cosa sostiene l'Olismologia?
Quali scopi si propone l'Olismologia?
Quali sono i fondamenti teorici dell'Olismologia?
Quanto dura la visita olismologica?
Quando si ricorre all'Olismologia?
Com'è nato il termine “Olismologia”?
Capitolo 2 – I malanni della Medicina
La prevalenza dell'organizzazione e l'eccesso di tecnicismo
L'incertezza della cultura e dei dogmi
La dannosità dei protocolli e degli schemi
La fallacità dell'occhio clinico
La prevenzione apparente
Informazione e aggiornamento
Efficienza aumentata e sofferenza invariata
La frammentazione del sapere
Il burn-out del Medico e la Medicina difensiva
Conseguenze del mutamento del rapporto tra Medico e Paziente
Il consenso informato e le malattie jatrogene
L'abuso di farmaci
Capitolo 3 – È in atto un cambiamento
L'insoddisfazione dei Pazienti
L'uso delle apparecchiature elettroniche
Le aspettative dei Pazienti
Necessità di una Scienza aperta
Orgoglio e pregiudizio
Il successo dell'altra Medicina
Le correnti interne della Medicina
Medicina olistica e studi associati
Parte seconda – Olismologia
Capitolo 4 – I pregi dell'Olismologia
Elogio dell'ignoranza
L'Olismologia è la Disciplina della sintesi
Il ruolo integrativo
Il taglio filosofico
Il taglio culturale
Il taglio filantropico
Il taglio predittivo, preventivo, socio-economico e politico
Immediatezza ed evidenza dei risultati
Polivalenza dell'Olismologia
Quando è utile ricorrere all'Olismologia
Bisogna crederci?
Capitolo 5 – Il profilo dell'Olismologo
Il futuro Olismologo
I principi che devono orientare un Olismologo
Un Olismologo è uno Specialista generale
Un Olismologo possiede “una marcia in più”
Come interviene un Olismologo
Gli strumenti operativi di un Olismologo
Cosa è necessario avere per operare
I Pazienti di un Olismologo
Il campo d'azione di un Olismologo
Capitolo 6 – L'impianto teorico-pratico dell'Olismologia
L'Olismologia, compimento del Metodo MAS.CUR.INT.®
Il triangolo della salute e le sue componenti
Le 3 componenti e i loro contenuti
Significato del logo della Disciplina
L'ulteriore evoluzione del concetto: il Mandala dell'Olismologia
Gli ambiti delle 3 componenti e le loro interazioni
Il Mandala delle patologie
Il Mandala delle terapie
Il Mandala dei concetti
Il Mandala delle competenze
Le key-words della materia
Legittimità del termine Disciplina
Capitolo 7 – La visita olismologica
La Medicina di Procuste
Cambio di forma mentis
Alcuni punti di vista alternativi
Fare diagnosi e terapia in un atto medico unitario e simultaneo
La cartella clinica olismologica
Il capolinea
Anamnesi e informazioni generali
Un modello-guida di visita
Annotazione e promemoria dei dati
Commento finale
Prescrizioni terapeutiche
Controlli successivi
Dimissione del Paziente
Riassumendo
Sintesi delle procedure diagnostiche
Considerazioni sui casi clinici
Parte terza – Basi teoriche
Capitolo 8 – La Fisica applicata alla Medicina
L'incontro tra la Biologia e la Biofisica
Alcuni principi della Fisica Quantistica
La visione del mondo
La visione energetica dell'Uomo
La nostra percezione della realtà
Il campo elettromagnetico corporeo
La sfera energetica e la sua radianza
Hardware Strutturale, Software Funzionale e Mentale
Lo scanner fisiologico
L'Estimo, sesto senso?
Uso della Kinesiologia ottimizzata in senso clinico
Dimostrazioni pratiche di Kinesiologia
Il Biovibrason
Capitolo 9 – PNEI e Vis Medicatrix Naturæ
L'unità dell'essere umano
Psico-neuro-endocrino-immuno-logia (PNEI)
Dalla PNEI alla PNEIS (psico-neuro-endocrino-immuno-somato-logia)
Priorità del riassetto fisiologico individuale
Vis Medicatrix Naturæ: l'intelligenza innata del corpo
L'omeodinamica
Biologia dello stress e PNEIS
La sindrome da adattamento
Eustress e distress
La Matrice extracellulare
Stato di gel e stato di sol
L'importanza di affidarsi al corpo
Capitolo 10 – I sintomi e la malattia
La malattia come disordine
La Brocca metabolica (o brocca funzionale)
I sintomi
Quando i sintomi avvertono e la malattia cura
Gestione del sintomo
Il deposito
Importanza del drenaggio
Vicariazione progressiva e regressiva
Il Pantogramma
Logica intrinseca e lettura endogena
L'infiammazione
La Deflammazione
Prevenzione delle malattie
Il rapporto con la malattia: l'esperienza personale
Parte quarta – Massaggio clinico e hardware corporeo
Capitolo 11 – Il Massaggio Clinico
La manipolazione curativa come atto clinico
Priorità dell'intervento sulla Struttura corporea
Il valore aggiunto della manipolazione clinica
Cenni di anatomia
Elementi di fisiopatologia dell'apparato nervoso in relazione
all'apparato locomotore
Lo Skin Roll, manualità operativa forte
Lo Skin Roll diagnostico (Skin Roll Test)
Lo Skin Roll terapeutico
La Piallatura, manualità operativa “dolce”
Dottore, “lei mi fa male!”
Le indicazioni del Massaggio Clinico
Azioni del Massaggio Clinico
Effetti del Massaggio Clinico
Il Massaggio Clinico e la Matrice
Precauzioni – Reazioni al Massaggio Clinico
Capitolo 12 – Massaggio Clinico e Hardware Strutturale
Indicazioni diagnostico-terapeutiche dirette di tipo Strutturale
Il dolore di origine Strutturale
L'uso del dolore come terapia
Il livido diagnostico/terapeutico
Intenzionalità e sintonia operativa
Caratteristiche del dolore cutaneo di origine Strutturale
Modalità diagnostiche dei disturbi puramente Strutturali
Meccanismo d'azione del Massaggio Clinico sul piano Strutturale
Osservazioni sulla rapidità dei risultati
Deflammazione e vicariazione regressiva Strutturale
Integrazione diagnostica posturale con la kinesiologia
Capitolo 13 – Massaggio Clinico e Hardware Funzionale
Indicazioni diagnostico-terapeutiche indirette di tipo Funzionale
Le patologie apparenti
Il Visceromero, unità neuro-vascolare
Diagnosi dei disturbi che originano dall'interazione tra la Struttura
e le Funzioni
Disturbi che originano dall'interazione tra le Funzioni e la Struttura
La logica metamerica
Il disturbo Funzionale
Meccanismo d'azione del Massaggio Clinico sul piano Funzionale
Deflammazione e vicariazione regressiva Funzionale
Capitolo 14 – Massaggio Clinico e Hardware Mentale
Indicazioni diagnostico-terapeutiche indirette di tipo Mentale
I 3 cervelli e il cervello emotivo addominale
Diagnosi dei disturbi che originano dall'interazione tra la Struttura e la Mente, e tra la Mente e la Struttura
Il dolore cutaneo di origine emozionale
Origine del dolore cutaneo emozionale
Meccanismo d'azione del Massaggio Clinico sul piano Mentale
Utilità diagnostica del livido
L'uso terapeutico del livido emozionale
Il sistema muscolo-fasciale inteso ex novo come organo-bersaglio
La Mimica Posturale
Le Aree Corporee Simboliche
Effetti del Massaggio Clinico sul piano Mentale
Deflammazione e vicariazione regressiva Mentale
Capitolo 15 – Il Massaggio AntiDistress
La condizione di distress
In che cosa consiste il Massaggio AntiDistress
Integrazione del Massaggio AntiDistress
Le indicazioni del Massaggio AntiDistress
L'azione terapeutica del Massaggio AntiDistress
Tecnica manuale e ambiente
Riflessioni per prevenire il distress
Prevenzione dell'esaurimento energetico
Parte quinta – Estimologia Clinica e Software Corporeo
Capitolo 16 – L'Estimologia Clinica
Il senso dell'Estimo
Il test Estimologico
Condizioni preliminari al test Estimologico
Verifica della corretta polarità
Taratura del test Estimologico
Esecuzione del test Estimologico e lettura della risposta
Informazioni al Paziente e frasi introduttive per i test
Test con il sostituto
Autotest e autocura
Il test inverso
Il test attraverso i contenitori
Capitolo 17 – Estimologia Clinica e Software Funzionale
Indicazioni diagnostico-terapeutiche dirette di tipo funzionale
Chakra, plessi nervosi, colori, pietre e suoni
Equilibrio energetico
Riequilibrio energetico dei chakra
Simboli convenzionali d'indagine (mudra)
Equilibrio acido-basico
Eretismo funzionale
Allergia
Intolleranze (e carenze) alimentari
Cause diverse di allergia e intolleranza
La malattia autoimmune
Importanza dell'acqua
Importanza di un'attenta idratazione
Vitamine, minerali e oligoelementi
Localizzazione energetica degli organi
Scelta, preferenza, priorità, proseguimento o sospensione di un farmaco
Cenni di educazione alimentare
Capitolo 18 – Estimologia Clinica e Software Mentale
Indicazioni diagnostico-terapeutiche dirette di tipo Mentale
Le emozioni
Il colore come strumento diagnostico
Le 5 emozioni e gli organi-bersaglio correlati
Il mascheramento emotivo
Pietre e cristalli: strumenti diagnostici e terapeutici
Chakra, plessi nervosi, colori, pietre e suoni
Chakra e sistema nervoso
Il 7° chakra e la spiritualità
Allegria e tristezza
La sopportazione
Ansia e depressione
Capitolo 19 – Le terapie informazionali
Difficoltà diagnostiche e paralisi terapeutica
Importanza di una diagnosi mirata
Importanza di una terapia mirata
Concetto di Biovibrason
Il fenomeno della risonanza
Requisiti per attuare una terapia vibrazionale ottimale
Coerenza degli interventi terapeutici
Relatività delle indicazioni terapeutiche consolidate
I pro e i contro dei farmaci allopatici
I pro e i contro dei farmaci biologici
Integrazione tra i farmaci e collaborazione tra i Medici
Cenni su alcune cure naturali
Le sostanze da banco
Appunti per l'assunzione delle terapie vibrazionali
Come mi oriento nella scelta dei farmaci naturali
Parte sesta – Psicosomatica applicata
Capitolo 20 – Il Metodo Olismologico come strumento operativo della Medicina Psico-somatica
Premessa
Gli organi-bersaglio
Il sistema muscolo-fasciale come organo-bersaglio
Disturbi che originano dall'interazione tra Mente, Funzioni viscerali e Struttura
L'importanza di smascherare la Mente
Smascheramento con l'Estimo
Smascheramento con la manipolazione
Effetti del Massaggio Clinico sul piano Mentale
Studio e cura della psiche attraverso la pelle
Parte settima – Guida alla pratica del Metodo MAS.CUR.INT.®
Capitolo 21 – La gestione del Paziente
Competenza
Psicologia del comportamento
Ruolo dell'atteggiamento, dell'ascolto e del dialogo
Guida al dialogo
Gestione della paura
Gestione del dolore
Gestione del pianto
Gestione del transfert
Gestione dell'intimità
Gestione del miglioramento
Gestione del peggioramento
Gestione della salute
Capitolo 22 – Esecuzione dei test kinesiologici di diagnostica Strutturale
Test per le cicatrici chirurgiche disturbanti
Test per la competenza della valvola cecale
Test indicativo di slivellamento posturale ascendente
Test indicativo di malocclusione dentale
Test indicativo di slivellamento visivo
Peso corporeo
Test dei chakra per l'Hardware
Capitolo 23 – Esecuzione del Massaggio Clinico
Valutazione preliminare del Paziente
Strumenti e dinamiche del massaggio
Drenaggio linfatico
Esecuzione della tecnica
Cadenza e durata del ciclo di incontri
Descrizione delle manualità
Manovre da eseguire con il Paziente in posizione prona
Manovre da eseguire con il Paziente in posizione supina
Manovre da eseguire con il Paziente in posizione laterale
Mappa delle Aree Corporee Simboliche
Lettura della testa e del collo
Lettura del tronco
Lettura dell'arto inferiore
Lettura dell'arto superiore
Ulteriori indicazioni di lettura
Esempi pratici di Massaggio Clinico
Due trattamenti Strutturali
Un trattamento Funzionale
Due trattamenti Mentali
Un trattamento Emozionale
Capitolo 24 – Esecuzione del Massaggio AntiDistress
Manovre da eseguire con il Paziente in posizione supina
Manovre da eseguire con il Paziente in posizione prona
Manovre da eseguire con il Paziente in posizione laterale
Chiusura del trattamento
Capitolo 25 – Esecuzione dei test Estimologici di diagnostica Funzionale
Test per la misurazione della radianza corporea
Test dei chakra per il Software
Simboli convenzionali d'indagine generica (mudra)
Localizzazione energetica degli organi
Test per l'equilibrio acido-basico
Test per l'allergia
Test per le difese immunitarie
Test per gli stati di intossicazione (drenaggio)
Test per l'eretismo funzionale
Test per le intolleranze (o carenze) alimentari
I cibi che è opportuno preparare per i test
Test per l'idratazione
Test per minerali e oligoelementi
Test per la disbiosi
Test di scelta, preferenza, priorità, proseguimento o sospensione
di un farmaco
Test di scelta assoluta e relativa di un farmaco
Scelta mirata di un farmaco sintomatico
Altri test
Capitolo 26 – Esecuzione dei test Estimologici di diagnostica Mentale
Test per le emozioni
Test del chakra per il Software
Test per la spiritualità
Test per la tendenza ansiosa o depressiva
Test di personalità debole o forte
Test di scelta dei farmaci attivi sul carattere e il comportamento
Capitolo 27 – Floriterapia di Bach
Il pensiero di E. Bach
Natura della floriterapia
Introduzione alla floriterapia
Floriterapia e psicofarmaci
Necessità di un utilizzo attento e competente
Perché preferisco la terapia di Bach
Regole per il corretto uso della floriterapia
Problemi di scelta
Importanza di una correzione mirata
Un trucco facilitante
I fiori di Bach
Appendice
Locandina del convegno inaugurale di Olismologia
Poster “Dalla PNEI alla PNEI-S”
Informazioni sul Master
Manifesto del Nuovo Paradigma in Medicina
Postfazione
Ringraziamenti
Suggerimenti bibliografici


Olismologia - La disciplina della sintesi  Lorenzo Paride Capello   Tecniche Nuove
 
Olismologia - La disciplina della sintesi
Fondamenti di un nuovo concetto di Medicina

Lorenzo Paride Capello






CATEGORIE LIBRI