Saggio su un nuovo Principio

Per scoprire le virtù curative delle sostanze medicinali, seguito da qualche considerazione sui principi accettati fino ai nostri giorni

Momentaneamente
non disponibile


Saggio su un nuovo Principio  Samuel Hahnemann   Guna Editore
  • 14,50



torna suDescrizione

In un periodo in cui l'Omeopatia sta raccogliendo sommo interesse e larghi consensi tra la gente malata di tutto il mondo, ed in un'epoca in cui il meccanismo della Moderna Medicina sta esplorando orizzonti che sembravano impensabili ed irraggiungibili dall'uomo, che senso ha pubblicare una traduzione di uno scritto di Hahnemann che risale al lontano 1796?

La risposta la troverà il lettore nello scorrere con attenzione queste poche pagine e sono certo che alla fine concorderà con me che ne valeva proprio la pena.

Comunque per convincere i più ritrosi farò questa piccola cronistoria.

Ho avuto la fortuna di avere fra le mani questo scritto in lingua francese di S. Hahnemann pubblicato a Parigi il 12 Giugno 1850 ed intitolato "Saggio su un nuovo principio per scoprire le virtù curative delle sostanze medicinali".

L'ho letto con estremo interesse e, trovandolo molto istruttivo ed illuminante, ho pensato, traducendolo in italiano, di condividere così con i colleghi omeopati la gioia di riscoprire, con un tuffo nel passato genuino - anche nel linguaggio - i principi basilari tracciati dallo stesso fondatore dell'Omeopatia.

E' un viaggio a ritroso nel tempo, affascinante e pieno di sorprese, per cui si giunge rapidamente alla fine del testo in poche ore e torna la voglia di rileggerlo più e più volte per comprenderlo sempre meglio.

Hahnemann, in questo suo "Saggio", acocmpagna il lettore per mano, con la logica, la competenza e la puntigliosità scientifica che lo contraddistingue, attraverso il tempo partendo dall'epoca molto promettente ed esaltante della Chimica - matera di cui Hahnemann risulta profondo conoscitore e Maestro - per sostare a lungo nella descrizione delle piante medicinali  e loro virtù terapeutiche - dimostrandosi anche qui eccellente esperto e Maestro dell'arte medica - per giungere infine ad illustrarci il nuovo metodo terapeutico da lui scoperto e che le Provvidenza da sempre teneva in serbo per l'umanità malata e di cui Hahnemann - Sommo sacerdote della nuova medicina in quanto uomo di profonda cultura e fede - ha saputo finalmente leggere ed interpretare dandoci così un meraviglioso metodo di cura - "lege artis" - che pone nuovamente l'Uomo al centro nel giusto posto che Dio ha prestabilito per lui - dall'inizio del Creato - di Signore unico ed inconstrastato.

Questo "Saggio" lo dedico a tutte quelle persone che con vera onestà intellettuale ricercano la Verità nel campo della Medicina con l'unico scopo di servire l'Uomo malato che si affida alle loro cure.


Saggio su un nuovo Principio  Samuel Hahnemann   Guna Editore

Momentaneamente
non disponibile


Saggio su un nuovo Principio
Per scoprire le virtù curative delle sostanze medicinali, seguito da qualche considerazione sui principi accettati fino ai nostri giorni

Samuel Hahnemann






CATEGORIE LIBRI


I clienti che hanno scelto questo prodotto hanno acquistato anche...