Alfabeto Montessori

Le parole che possono cambiare il mondo!

 
Novità
-5%
Alfabeto Montessori  Elena Balsamo   Il Leone Verde
  • 15,20 invece di € 16,00 Sconto del 5%
  • Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione



torna suDescrizione

Un dialogo a due voci, in cui il registro poetico dell'autrice si alterna e si mescola a quello più tecnico-pedagogico della Montessori. Riflessioni, quasi "meditazioni quotidiane", per comprendere gli aspetti più importanti, innovativi e meno conosciuti del pensiero e della visione di Maria Montessori, ma soprattutto per riuscire a stabilire con lei quel contatto spirituale che era solita realizzare con il bambino  e con il suo auditorio.

"I genitori non sono i costruttori del bambino, ma i suoi custodi. Essi devono proteggerlo e curarlo in un senso profondo, come chi assume una missione sacra." - Maria Montessori


Alfabeto Montessori  Elena Balsamo   Il Leone Verde
 
Alfabeto Montessori
Le parole che possono cambiare il mondo!

Elena Balsamo



torna suIntroduzione

A volte nella vita sperimentiamo risonanze con persone presenti o passate che sentiamo particolarmente affini e familiari: misteriose sono quelle che mi legano a Maria Montessori...

Una volta mi apparve in sogno per dirmi che avrei scritto un libro su di lei: il messaggio era allora per me talmente fantascientifico che, dopo averlo trascritto sulle pagine del mio diario, me ne dimenticai completamente. Sei anni dopo però pubblicai Libertà e amore e quando un giorno, all'improvviso, mi sovvenni di quel sogno così particolare non potei che sussultare, piacevolmente stupita, per aver sperimentato in prima persona l'incredibile rete di quel Grande Mistero che ci avvolge tutti e ci connette al di là dello spazio e del tempo.

Da allora sono passati dieci anni e adesso che festeggiamo il 150° anniversario della sua nascita non potevo non offrire a Maria il mio regalo di compleanno... io che, al pari di lei, sono un medico sui generis e dico e faccio cose, a detta di alcuni, originali e rivoluzionarie.

Ecco quindi questo Alfabeto Montessori: un dialogo a due voci tra me e lei, in cui il registro poetico che mi appartiene e quello suo più tecnico-pedagogico si alternano e si mescolano insieme per creare nuovi legami e nuove sinfonie.

Perché lei ha lasciato la sua impronta indelebile, ma tocca a noi continuare il cammino con altri passi che come i suoi possano tracciare una strada.

Oggi, in questi tempi così difficili e travagliati, abbiamo più che mai bisogno di voci profetiche e quella di Maria Montessori può veramente cambiare il mondo. Occorre ascoltarla però, non solo con le orecchie ma con il cuore. E tradurla nella pratica quotidiana.

Non è impresa facile, perché ciò che lei propone è una sfida per spiriti arditi, per animi coraggiosi che non hanno paura di schierarsi dalla parte della Verità e di andare controcorrente. Non è impresa facile, perché ciò che lei ci chiede è una trasformazione interiore, un'elevazione della Coscienza che necessita di tanto lavoro e di una buona dose di umiltà e perseveranza. Perché per accogliere la rivelazione che il bambino ci porta – diceva Maria – bisogna essere vuoti, cosicché “in questo vuoto entri il bambino e ci riempia”3. Ma essere vuoti significa liberarsi da tutti i fardelli e da tutta la zavorra che ci portiamo appresso da secoli, significa spogliarsi da tutte le maschere e i costumi dei mille personaggi che interpretiamo ogni giorno, vuol dire non identificarsi più con le nostre parti sofferenti ma unicamente con quel centro indissolubile che conosce passato e futuro, quel Maestro interiore che sussurra piano e ci guida con saggezza, di cui più volte ha parlato nei suoi libri la Dottoressa: un medico geniale e innovatore, che ha visto al di là del velo ciò che non è dato ai più e che quindi ha precorso i tempi.

Oggi le nuove scoperte delle neuroscienze confermano ciò che Maria Montessori aveva intuito già un secolo fa, ma il suo messaggio così pionieristico ancora fa fatica a essere accolto. Perché anche se ultimamente le scuole a lei ispirate sembrano proliferare sempre più numerose, veramente pochissime sono quelle che hanno colto lo spirito autentico del suo messaggio e della sua visione. Perché, ahimè, non basta saper utilizzare alla perfezione i materiali di sviluppo per dirsi montessoriani... Montessori è molto più di un metodo o una tecnica: è una concezione di vita, è un modo di essere e di guardare al mondo, e quindi ai bambini, con rispetto, amore, gentilezza, fiducia, spirito di umiltà e di accoglienza, per poter vivere insieme su questo pianeta in libertà e bellezza. Walk in beauty, la preghiera dei saggi navajo, potrebbe essere anche quella di Maria Montessori...

Ecco dunque lo scopo di questo Alfabeto: ricominciare dall'abc, ma per andare più a fondo, per riscoprire l'eredità di Maria attraverso le sue parole, per riuscire a stabilire con lei quel “contatto spirituale” (come amava chiamarlo) che lei era solita realizzare con il bambino. E con il suo auditorio, che sempre riusciva ad attrarre e commuovere.

I cabalisti ritengono che Dio abbia creato il mondo con le lettere dell'alfabeto: ipotesi affascinante per una scrittrice come me...

Ebbene, che questo Alfabeto Montessori possa aprire nei vostri cuori nuovi sentieri, spalancare nuove finestre e portare un soffio di aria pura e un raggio di luce nelle vostre vite e in quelle dei vostri bambini.

È il mio dono per voi e il mio omaggio, in segno di gratitudine, a Maria, che come un faro illumina ogni giorno il mio cammino, di donna, medico, madre, scrittrice, ma soprattutto di eterna ricercatrice, spirito ribelle, anima errante che, al pari di lei, cerca con tutte le sue forze di gridare al mondo "C'è altro, c'è altro...!".


Alfabeto Montessori  Elena Balsamo   Il Leone Verde
 
Alfabeto Montessori
Le parole che possono cambiare il mondo!

Elena Balsamo






CATEGORIE LIBRI