Alimentazione Consapevole

Nozioni e semplici ricette per nutrirsi ed essere coscienti della propria salute

 
Alimentazione Consapevole  Natalia Fregnan   Editoriale Programma
  • 10,00
  • Disponibile in 3 giorni lavorativi. Affrettati! Solo 2 disponibili



torna suDescrizione

Cosa significa Alimentazione Consapevole?
Alimentazione Consapevole deriva dal termine più scientificamente usato (A.N.I.C.) acronimo di “Alimentazione Naturale Integrale Consapevole”.
In parole povere significa: sono cosciente in ogni momento, di cosa mi sto mettendo in bocca e ne conosco gli effetti sul mio essere”.
Divento cioè consapevole delle mie scelte alimentari: se scelgo un alimento non salutare è perché ho valutato che il piacere che mi dà è superiore al danno che provoca.
Un antichissimo detto indiano dice "siamo ciò che mangiamo" cioè, qualunque tipo di alimento possiede proprietà che influenzano il nostro essere: esempi classici sono il caffè e l'alcool.
La cucina tradizionale indiana stessa, richiama la divisione dei cibi in tre categorie:
- cereali integrali, riso, noci, germogli, frutta, verdura fresca e miele danno slancio alle capacità migliori e alle facoltà più elevate, non appesantiscono il corpo e lo tengono in forma.
- cereali, formaggi freschi, latticini, legumi, dolci, cioccolato e zuccheri integrali: arricchiscono di energie, aumentano le forze, la passione, e rendono dinamici.
- carne, pesce, uova, alcol, funghi, cipolle e aglio appesantiscono, offuscano la chiarezza mentale e rendono meno sensibili.
E' dimostrato, infatti, che chi si nutre spesso con carne è più aggressivo di chi predilige i vegetali.
Recenti studi dimostrano che il continuo uso di cibi di origine animale sono anche la principale causa dell'aumento delle malattie riscontrate in questi ultimi decenni.
Ecco il motivo per cui, in queste pagine troverete inserite principalmente ricette vegetariane-vegane, con la particolarità che il vostro palato scoprirà innumerevoli nuovi gusti.
Una particolarità interessantissima di molte semplici ricette è infatti quella di rivisitare i classici piatti tradizionali, trasformandoli, attraverso l'uso di soli alimenti vegetali. Potremo gustare ad esempio: le puntarelle alle acciughe scappate, il seitan stonnato, la gallina gaia, il coniglio in vacanza ad Ischia, ecc.
Capiremo insieme, che il vero significato di essere vegetariani, non è solo un modo diverso di alimentarsi, ma un vero e proprio stile di vita, una filosofia che rispetta in primo luogo il mondo in cui viviamo, perché rimanga sano e incontaminato anche per i nostri figli, perché avere cura della natura, significa anche rispettarne tutti gli esseri che ne fanno parte, compresi gli animali.
Impareremo a farci i detersivi e i cosmetici in casa con enorme semplicità e notevole risparmio economico, senza disperdere alcun veleno chimico nell'ambiente.
Essere consapevoli significa preferire un cibo biologico, coltivato naturalmente, che giovi alla nostra salute e non sostenga il continuo uso di prodotti chimici.
Impareremo a scegliere determinati alimenti e con quelli autoprodurne molti altri in casa, arrivando a fine mese a risparmiare economicamente pur acquistando prodotti esclusivamente biologici.
Si dice che la vera rivoluzione si compia diventando tutti vegetariani.
Immaginiamo un mondo in cui non vi siamo più allevamenti intensivi, dove spariscano la maggior parte delle malattie: tumori, allergie, osteoporosi, gastriti, ecc. e con esse le medicine. Niente più stress, niente più guerre. Un mondo dove ognuno lavora solo per produrre lo stretto necessario al proprio sostentamento.
Una verità che anche tu puoi contribuire a creare! Cosa aspetti?


Alimentazione Consapevole  Natalia Fregnan   Editoriale Programma
 
Alimentazione Consapevole
Nozioni e semplici ricette per nutrirsi ed essere coscienti della propria salute

Natalia Fregnan






CATEGORIE LIBRI