Attacco all’asma... e non solo

Il Manuale più completo per respirare e vivere meglio

 
Nuova edizione
Attacco all’asma... e non solo  Fiamma Ferraro   Bis Edizioni
  • 16,00
  • Affrettati! Solo 2 disponibili in pronta consegna



torna suDescrizione

Cos'è il Metodo Buteyko? È una delle cure non farmacologiche più efficaci contro l'asma.

È un rimedio naturale, scientificamente provato in vari studi clinici, utile per contrastare anche altri problemi di salute. Le rivoluzionarie scoperte del prof. Buteyko, che hanno riscontrato un grande successo presso il pubblico, sottolineano l'importanza dell'ottimizzazione del respiro per restare o tornare in salute ed essere in ottima forma fisica.

In Attacco all'asma... e non solo la dottoressa Fiamma Ferraro ci presenta questo metodo. Questa versione aggiornata riporta nuovi dati e informazioni, frutto dei continui studi dell'autrice.

Gli esercizi suggeriti sono stati perfezionati dalla dottoressa durante lo svolgimento della sua attività medica.

Quest'opera ci offre tutti gli strumenti per migliorare la nostra respirazione, farci ottenere il giusto equilibrio tra i livelli di ossigeno e anidride carbonica nell'organismo e liberarci dalla schiavitù dei medicinali.



INDICE:
Presentazione - Premessa dell'autrice - Premessa alla II edizione - Premessa alla III edizione - Introduzione - Respiro e Vita - L'attenzione della scienza

PARTE I - Le basi teoriche e scientifiche del metodo Buteyko

Capitolo 1 - Il respiro: come si svolge?: La composizione dell'aria atmosferica - Il riflesso respiratorio. L'ossigeno (O2) e l'anidride carbonica (CO2) - Prodotto di scarto? No, una risorsa - Una problematica trascurata - Interdipendenza tra malattie e anomalie respiratorie - Iperventilazione e funzioni della CO2 - La respirazione meccanica - Passaggio dai polmoni al sangue dei gas contenuti nell'aria - Passaggio dell'ossigeno dal sangue alle cellule dei tessuti - Conclusione

Capitolo 2 - Il dottor Buteyko e le basi scientifiche del suo metodo: Il professor Konstantin Pavlovich Buteyko (1923-2003) - Le basi teoriche - Le sperimentazioni - Il riconoscimento ufficiale - Diffusione del metodo - Il contenuto essenziale del metodo Buteyko - Validità scientifica del metodo Buteyko - Gli studi in Occidente - Il metodo sul «New York Times» - Buteyko e pranayama - Un'altra conferma: gli studi sulla ipocapnia

Capitolo 3 - L'asma: uno stato di broncocostrizione associato a infiammazione: Premessa - Aumento del numero degli asmatici - Di asma non si muore (o meglio non si moriva) - L'errore - Il trattamento consueto e quello raccomandato dal dottor Buteyko

Capitolo 4 - Problemi di salute diversi dall'asma: Premessa - Disturbi suscettibili di miglioramento con il metodo Buteyko - Problemi cardiaci e vascolari - Problemi di vista - Equilibrio acido-base - Il sistema nervoso - Il sonno e l'insonnia - Il sistema immunitario - Fibromialgia e stanchezza cronica. Malattie con causa incerta - Infiammazioni - In caso di tumore? - Prevenzione, mantenimento di una buona forma ed effetto anti-invecchiamento - Considerazioni sulla CO2 in generale e sul suo ruolo anche nel clima e nell'ambiente

PARTE II - La pratica del metodo Buteyko
Capitolo 5 - Premesse importanti per una migliore comprensione e applicazione del metodo: Domande, affermazioni e osservazioni importanti - L'inconsapevolezza dell'importanza del proprio respiro - Un briciolo di psicologia - Esperienze cliniche dell'Autrice con il metodo Buteyko - I costi dell'insegnamento e i sistemi sanitari pubblici/nazionali

Capitolo 6 - Accertare la situazione di partenza e il progresso: Il “Test dell'iperventilazione forzata” - Il Rebirthing - La pausa controllo (PC): la “misurazione dell'iperventilazione” oppure “misurazione fai da te dell'ossigenazione globale dell'organismo”

Capitolo 7 - Norme di buona condotta respiratoria!: Modificazioni delle abitudini respiratorie - Premesse e princìpi generali - Princìpi generali - Prestare attenzione ai comportamenti respiratori nell'arco delle 24 ore - Azioni respiratorie quotidiane - Il diaframma: muscolo per eccellenza della respirazione! - Il rilassamento muscolare - Il portamento fisico - Asma e metodo Gesret

Capitolo 8 - La consapevolezza del proprio respiro: Focalizzazione sul respiro - Consiglio pratico

Capitolo 9 - Come imparare e praticare il metodo Buteyko: Precauzioni e controindicazioni; è necessario un istruttore? - Se sì, come sceglierlo? - La scelta dell'istruttore Buteyko - Comunicazioni importanti per gli asmatici - Come si svolge l'insegnamento?

Capitolo 10 - Alcuni Esercizi “Fai da te”: Domande frequenti - Premessa vitale - Semplici esercizi “Fai da te” - Consiglio per chi è affetto da ansia e/o ha il diaframma contratto - Altri esercizi

Capitolo 11 - La non fossilizzazione del metodo e Regole generali per lo svolgimento degli esercizi: La “non fossilizzazione” e “non standardizzazione” nel riaddestramento respiratorio secondo il metodo Buteyko - Il Tailoring: riaddestramento respiratorio “su misura” - Tre regole fondamentali… e dei consigli - In caso di attacco d'asma - Effettuazione degli esercizi per via orale?! - Il respiro, l'asma e l'esercizio fisico

Capitolo 12 - Il metodo Buteyko per i bambini: Premessa - I genitori - L'importanza della respirazione dal naso e l'eventuale applicazione del cerotto in età pediatrica - Insegnamento del metodo Buteyko in età pediatrica - Immagini - Pausa controllo ed esercizi - Bambini di 9-11 anni - Bambini di 12-15 anni - Ragazzi dai 16 anni in su - Esercizi per bambini asmatici

Capitolo 13 - Altri aspetti pratici del metodo: La convivenza con il metodo Buteyko “fatto su misura” - Il fattore tempo: Time waits for nobody (Freddie Mercury) - Aspettative - Reazioni di “disintossicazione” e peggioramenti - Suggerimenti per “problemini” frequenti - Errori comuni - Apprendimento e insegnamento del metodo Buteyko - Rapporti tra gli esercizi Buteyko e lo Yoga

Capitolo 14 - Il ruolo negativo dello stress sul modo di respirare: La psiconeuroimmunologia: il potere dello stress - Manifestazioni organiche dello stress: sintomi vaghi e malattie - Ahi ahi lo stress… oltre all'addestramento respiratorio Buteyko cosa fare?!

Capitolo 15 - Quali fattori ostacolano o impediscono il successo?: Mancanza di pazienza e perseveranza - Presenza di problemi di salute in fase acuta o di scompenso - Forte ansia e stanchezza - Carenza di elementi vitali necessari e/o presenza di un livello eccessivo di sostanze tossiche-micosi - Conclusione delle raccomandazioni pratiche e terapie di supporto - Alimentazione eccessiva e mancanza di movimento, problemi meccanici - La mancanza di successo come campanello d'allarme - Il metodo Buteyko come “rimedio universale”?

Capitolo 16 - Testimonianze
PARTE III - La respirazione e il movimento fisico
Capitolo 17- Movimento e ritmo, onde e frequenze: Il movimento fisico. Perché è importante? - Lasciar fare alla natura? - Il battito del cuore e l'importanza della HRV - La teoria delle Superonde di Irving Dardik - L'Attività aerobica - Qual è il modo ottimale per effettuare movimento fisico intenso o attività sportiva? - Problemi di salute - L'ossigenazione progressiva di Manfred von Ardenne

Conclusione - Appendice I - Appendice 2 - Alcuni brani estratti dal mio notiziaro Buteyko - Link e indirizzi - Bibliografia e riferimenti scientifici - Bibliografia generale


Attacco all’asma... e non solo  Fiamma Ferraro   Bis Edizioni
 
Attacco all’asma... e non solo
Il Manuale più completo per respirare e vivere meglio

Fiamma Ferraro



torna suCapitolo 14 Il ruolo negativo dello stress sul modo di respirare

Volendo approfondire maggiormente la tematica delle conseguenze fisio-patologiche dello stress ho portato a termine, nel 2012, un master di psiconeuroimmunologia presso l'Università La Sapienza di Roma.

La psiconeuroimmunologia: il potere dello stress
Abbiamo purtroppo tutti quanti, in misura maggiore o minore, una certa tendenza alla “negatività”. In altri termini: il nostro stato d'animo tende in genere a non essere particolarmente allegro e felice, se non quando si verificano eventi felici; dovremmo al contrario essere sereni e contenti costantemente, per abitudine, con l'eccezione magari di quando si verificano eventi negativi.
Lord Byron scrive, in una delle sue poesie: «Il ricordo della felicità non è più felicità. Il ricordo del dolore... è sempre dolore». A tale proposito, un sondaggio americano condotto su migliaia di persone ha rivelato che il 60% dei nostri pensieri è ancorato al passato, per cui a eventi che non si possono più influenzare (rimuginazioni); il 30% è invece rivolto alla paura di eventi futuri, mentre solo il 10% è rivolto al presente. Dal punto di vista della fisica quantistica si dovrebbe essere in grado di “pilotare” il futuro e il presente (ovvero il 40% dei nostri pensieri). Nonostante secondo questa disciplicina il tempo può viaggiare in entrambe le direzioni (passato e presente/futuro) e in certe zone dello spazio addirittura non esiste, per il comune mortale al contrario, non si può che concludere che oltre il 60% dei nostri pensieri (emozioni negative) può essere fonte di stress e iperventilazione; quante volte avevate (scrivo “avevate” in quanto un riaddestramento respiratorio può cambiare tante cose!) sospirato mentre pensavate a eventi spiacevoli?

---> CONTINUA A LEGGERE


Attacco all’asma... e non solo  Fiamma Ferraro   Bis Edizioni
 
Attacco all’asma... e non solo
Il Manuale più completo per respirare e vivere meglio

Fiamma Ferraro






CATEGORIE LIBRI



La Terapia Chelante  Fiamma Ferraro   Macro Edizioni

Fiamma Ferraro

11,48 € 13,50 €


I clienti che hanno scelto questo prodotto hanno acquistato anche...