Bambini iperattivi tra psicofarmaci ed educazione

Bambini iperattivi tra psicofarmaci ed educazione  Giovanni Peccarisio   Il Nuovo Mondo




LIBRO CARTACEO
 
  • 6,00
  • Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione
  • ANNO STAMPA: 12/2007
  • EDIZIONE:
EBOOK
  Formato: pdf
 
  • 4,50
  • Disponibilità Immediata. Pronto per la spedizione
  • Articolo non soggetto a sconti
  • PROTEZIONE: Watermark
  • FORMATI DISPONIBILI: PDF - 0.4MB
torna suDescrizione

L'infanzia dell'essere umano è caratterizzata dallo strettissimo legame fra parte fisica, mondo dei sentimenti e Io individuale in formazione. Alla luce di questa considerazione si può senz'altro affermare che, quando sussista una corretta educazione che tenga nel dovuto conto l’esistenza di questo strettissimo legame, allora un’educazione adeguata può senz'altro essere considerata come la più efficace forma di "medicina preventiva".

Qualunque intervento perciò, sia esso educativo o medico, presuppone una precisa conoscenza del bambino non solo del legame così particolare delle sue parti costitutive rispetto l’adulto. Ogni intervento fisico ha ripercussioni anche sulle altre parti costitutive e, naturalmente viceversa, ogni esperienza animica ne avrà a livello fisiologico.

Quando le misure educative nel primo periodo di vita, quello cioè tra la nascita e i diciott'anni, non soddisfano le esigenze del piccolo "uomo in divenire" inevitabilmente sorgeranno in seguito disagi fisici, psichici e conseguentemente comportamentali.


Bambini iperattivi tra psicofarmaci ed educazione  Giovanni Peccarisio   Il Nuovo Mondo
 
Bambini iperattivi tra psicofarmaci ed educazione

Giovanni Peccarisio






CATEGORIE LIBRI