Semi, germogli e cereali

50 ricette a base di semi di lino, semi di chia, semi di zucca, farro, quinoa...

 
Semi, germogli e cereali  Noémie Strouk Florence Solsona  Red Edizioni
  • 11,50
  • Affrettati! Solo 1 disponibile in pronta consegna



torna suDescrizione

Una preziosa guida alla scoperta dei sapori e delle eccezionali proprietà nutrizionali di semi oleosi e cereali.

Sotto forma di chicchi, farina o germogli, i "supergrains" sono sempre deliziosi: avrete solo da guadagnarci, usandoli dall'antipasto al dessert!

- 50 piatti sfiziosi e facili da realizzare.
- Tutto quello che c'è da sapere sulle proprietà dei "supergrains" e sul loro uso in cucina.
- Per ogni ricetta, il consiglio di una nutrizionista.

Questo libro propone ricette a base di semi oleaginosi e semi di cereali, anche germogliati, ovvero quella categoria di alimenti per la quale nel mondo anglosassone è stato coniato il termine supergrains (“supersemi”). Che cosa sono i supergrains? Perché sono così interessanti per la nostra salute? Per spiegarlo, ricorriamo a qualche breve cenno di botanica.

Il seme racchiude Pembrione della pianta e quindi ne consente la riproduzione. Deve contenere le riserve di nutrienti necessari alla crescita di una giovane pianta fino a quando le radici saranno sufficientemente sviluppate da permetterle di cercare nel suolo le sostanze nutritive.

Anche se le condizioni in cui la pianta cresce non sono buone, il seme conserva intatta la ricchezza nutrizionale grazie al suo involucro, in genere duro e spesso (tegumento).

Ecco perché i semi sono così interessanti per noi: sono ricchi di sostanze nutritive di vario tipo, ben conservate grazie ai loro involucri.


Semi, germogli e cereali  Noémie Strouk Florence Solsona  Red Edizioni
 
Semi, germogli e cereali
50 ricette a base di semi di lino, semi di chia, semi di zucca, farro, quinoa...

Noémie Strouk, Florence Solsona






CATEGORIE LIBRI